Call Us +39 011 55.84.111

Daniele Merighetti

Daniele Merighetti

Svolge prevalentemente attività di assistenza stragiudiziale e giudiziale nell’ambito delle materie di diritto civile, con particolare riferimento alla responsabilità contrattuale, alle locazioni ed alla tutela del consumatore.

Profilo: http://www.replegal.it/it/professionisti/cerca-i-professionisti/206-daniele-merighetti.html

I famigliari della vittima vanno risarciti dall’ospedale se il medico non è stato chiaro nella diagnosi della malattia

La III sezione della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 6688 del 19 marzo 2018, ha stabilito che l’ospedale deve risarcire il danno da perdita di chance e quello morale ai familiari della vittima, se il medico ha adempiuto sì all’obbligo informativo, limitandosi, tuttavia, a una mera lezione tecnica sulla diagnosi della malattia senza farsi comprendere bene dal paziente, poi deceduto.

Va revocata la compravendita sotto costo di un immobile di pregio anche se l’acquirente si accolla l’intero mutuo

La VI sezione della Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 5860 del 12.3.2018, ha stabilito che la vendita sotto costo di un immobile di pregio, fatta dal fideiussore, è soggetta a revocatoria ordinaria anche nel caso in cui l’acquirente si sia accollato l’intero mutuo esistente.

Il locatore non risarcisce i vicini di casa per il disturbo creato dal conduttore

La VI sezione della Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 4908 del 1.3.2018, ha stabilito che il proprietario di un immobile, concesso in locazione, non risponde dei danni provocati dal conduttore in conseguenza di immissioni sonore intollerabili, a meno che non si accerti, in concreto, che, al momento della stipula del contratto di locazione, il proprietario potesse prefigurarsi, impiegando la diligenza di cui all’art. 1176 c.c., che il conduttore avrebbe recato certamente danni a terzi con la propria attività.

Va risarcito il danno esistenziale del figlio non riconosciuto dal padre

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 4208 del 21.2.2018, ha stabilito che deve essere riconosciuto il risarcimento del danno esistenziale subito dal figlio in conseguenza del mancato riconoscimento da parte del padre, laddove la violazione dei doveri di mantenimento, istruzione ed educazione dei genitori verso la prole, a causa del disinteresse mostrato nei confronti dei figli per lunghi anni, ben può integrare gli estremi dell’illecito civile, cagionando la lesione di diritti costituzionalmente protetti, e dar luogo ad un’autonoma azione dei medesimi figli volta al risarcimento dei danni non patrimoniali.

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy