Call Us +39 011 55.84.111

Arriva la certificazione ISO anticorruzione

Dal 15 ottobre 2016, l’International Organization for Standardization rilascia la certificazione internazionale ISO 37001, premiando le aziende che si dotano di un Sistema di Gestione Anti-corruzione. Per le società già dotate di un Modello 231, sarà possibile adattare il sistema già esistente. Tale certificazione non impedirà alla società di subire contestazioni penali, ma costituisce uno strumento valido ed efficace per evitare che si verifichino fenomeni corruttivi all’interno della propria struttura.

Link alla fonte

Leggi tutto...

Riforma della P.A.: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto sulla Dirigenza Sanitaria

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 206 del 3 settembre 2016 il decreto legislativo 4 agosto 2016, n. 171, recante “Attuazione della delega di cui all’articolo 11, comma 1, lettera p), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di dirigenza sanitaria”.

 Il decreto, che sarà in vigore dal 18 settembre 2016, detta specifici criteri per la nomina dei direttori generali degli enti del Servizio sanitario nazionale.

Viene prevista l’istituzione, presso il Ministero della Salute, di un elenco nazionale dei soggetti idonei, aggiornato con cadenza biennale e valido per quattro anni, dal quale le Regioni nomineranno i direttori generali.

La verifica sull’effettivo raggiungimento degli obiettivi di salute e di funzionamento dei servizi definiti nel quadro della programmazione regionale scatterà dopo 2 anni dalla nomina di ciascun direttore generale. In caso di esito negativo il direttore decadrà dall’incarico.

Gli altri dirigenti sanitari (direttore amministrativo, direttore sanitario e, ove previsto, il direttore dei servizi socio sanitari) saranno nominati dal direttore generale sulla base di elenchi di idonei redatti dalle regioni, ferma restando la possibilità di attingere anche dagli elenchi di altre regioni.

Tali disposizioni si applicano anche alle aziende ospedaliero universitarie, ferma restando per la nomina del direttore generale l’intesa della regione con il rettore.

Link alla fonte

 

Leggi tutto...

Piano Nazionale Anticorruzione, il testo definitivo dell’ANAC

Pubblicato il 4 agosto 2016 il testo definitivo del primo Piano Nazionale Anticorruzione adottato dall’ANAC a seguito della riforma del d.l. 90/2014.

Il Piano costituisce un atto di indirizzo per le amministrazioni chiamate ora ad adottare o ad aggiornare concrete e effettive misure di prevenzione di fenomeni corruttivi.

Al documento è allegata la Relazione AIR e le osservazioni pervenute a seguito della consultazione pubblica.

Link alla fonte

Leggi tutto...

Il Freedom of information Act

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’8 giugno 2016 il decreto sul «Foia», il Freedom of Information Act, che supera il vecchio diritto di accesso agli atti pubblici in nome della trasparenza sul modello anglosassone.

Si tratta del primo decreto attuativo della riforma della Pubblica amministrazione varata dal Ministro Madia.

L’idea di fondo del decreto è quella di rendere la PA «una casa di vetro».

Al diritto di accesso tradizionale, che permette a cittadini e imprese di conoscere gli atti pubblici su cui hanno un ««un interesse diretto, concreto e attuale», si affianca un nuovo modello, in cui il diritto a conoscere atti e informazioni - anche relativi agli appalti e ai contratti pubblici - diventa la regola e la mancata diffusione dei provvedimenti è l’eccezione, motivata dalla tutela di interessi precisi, dal segreto di Stato alla privacy, passando per la tutela di interessi economici e commerciali.  

Leggi tutto...

Novità in materia di Piano Anticorruzione

In data 16.05.2016 è stato approvato in via definitiva il Decreto Legislativo recante revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di Prevenzione della Corruzione e Trasparenza.

Nel capo II vi sono importanti modifiche alla normativa anticorruzione introdotta dalla legge 190/2012: in particolare, vengono precisati i contenuti e i procedimenti di adozione del Piano Nazionale Anticorruzione e dei Piani Triennali degli Enti e vengono meglio ridefiniti i ruoli, i poteri e le responsabilità del Responsabile Anticorruzione e dei soggetti interni che intervengono nei relativi processi.

Leggi tutto...

Piano Nazionale Anticorruzione: aggiornamento 2015

Con determinazione del 28 ottobre 2015, il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha approvato l’Aggiornamento per il 2015 del Piano Nazionale Anticorruzione (PNA) 2013 – 2016.

Con tale intervento l’ANAC ha voluto offrire, da un lato, degli strumenti per il miglioramento della qualità dei piani anticorruzione adottati dalle pubbliche amministrazioni e, dall’altro, delle risposte alle richieste di chiarimenti pervenute dagli operatori del settore.

La valutazione - condotta su un campione di 1911 amministrazioni pubbliche e conclusasi lo scorso luglio - ha rilevato, infatti, una grave carenza dei piani anticorruzione adottati per il primo triennio.

Link alla fonte

Leggi tutto...

Intervento degli avvocati Piero Magri e Lorenzo Lamberti sulla corruzione in ambito sanitario

Il 30 novembre 2015, presso l'Auditorium del Nuovo Ospedale Garbagnate Milanese, gli avvocati Piero MagriLorenzo Lamberti interverranno durante un incontro sul tema "TRASPARENZA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E AZIONI DI CONTRASTO AI FENOMENI CORRUTTIVI IN AMBITO SANITARIO: l’attuazione della legge n. 190/2012 a tre anni dalla sua emanazione".

Programma dell'iniziativa:

14,30 ‒ 15,00    Apertura dei lavori – obiettivi dell’incontro
Dr.ssa L. Luzzi
Dr. P. Balzamo Responsabile aziendale per la prevenzione della corruzione
 
15,00 ‒ 16,00      Il concetto di corruzione nelle novità normative: casi concreti e discussione
Avv. Piero Magri (R&PLegal)
 
16,00 ‒ 17,00      Sviamento della funzione pubblica e indebiti vantaggi privati: casi concreti e discussione.
Dr.ssa Tiziana Siciliano, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano
 
17,00 ‒ 18,00      La responsabilità amministrativa del dirigente e dell’ente
Avv. Lorenzo Lamberti (R&PLegal)
 
18,00 ‒ 18,30  Discussione e valutazione .

Leggi tutto...

Verifiche anticorruzione per società e enti di diritto privato controllati e partecipati

L’A.N.AC. avvierà, a decorrere dal prossimo 20 ottobre, un’attività di vigilanza sull’osservanza degli obblighi di trasparenza in merito alle pubblicazione dei dati dei componenti degli organi di indirizzo e dei soggetti titolari di incarichi dirigenziali e di consulenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati da pubbliche amministrazioni.

Nel comunicato allegato il Presidente dell’Autorità ricorda che per le società e gli enti in argomento è stata adottata la determinazione n. 8 del 17 giugno 2015, recante “Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy