Call Us +39 011 55.84.111

L’Avv. Maria Cristina Breida su CH4

  • 27 July 2017 |
  • Pubblicato in News

L’Avv. Maria Cristina Breida, Partner di R&P Legal, è presente sull’ultimo numero di CH4, rivista specialistica dedicata alla filiera del gas, con un contributo in materia di ricerca, prospezione e coltivazione di idrocarburi liquidi e gassosi, incentrato sulle recenti novità normative in tema di attività c.d. di upstream.

Leggi tutto...

Agevolazioni alle imprese per programmi di sviluppo per la tutela ambientale

Con Decreto del 7 dicembre 2016, ora al vaglio della Corte dei Conti, il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato 100 milioni di Euro per la concessione di agevolazioni alle imprese, di qualsiasi dimensione, che realizzino programmi di sviluppo per la tutela ambientale in unità localizzate nelle regioni Basilicata, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. L’intervento agevolativo riguarda i programmi che consentano la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive riferibili a settori di attività economica qualificabili come energivori.

Leggi tutto...

Ratificato dal Parlamento Europeo l’Accordo di Parigi contro il surriscaldamento globale

 Il 4 ottobre 2016 il Parlamento Europeo ha approvato la ratifica da parte dell’Unione Europea dell’Accordo di Parigi delle Nazioni Unite contro il surriscaldamento globale, con cui le parti si impegnano a cooperare per contrastare il cambiamento del clima mediante la riduzione delle emissioni di gas serra e politiche energetiche green, sotto la guida dei paesi più sviluppati e fornendo aiuti finanziari ai paesi in via di sviluppo. L’accordo avrà efficacia dal 4 novembre 2016.

 

Link alla fonte

Leggi tutto...

Pubblicato il Decreto Ministeriale per la valorizzazione dell’energia di cogenerazione ad alto rendimento

 È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 18 agosto 2016 il D.M. 4 agosto 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico, relativo alla “definizione delle condizioni e modalità per il riconoscimento di una maggiore valorizzazione dell'energia di cogenerazione ad alto rendimento ottenuta a seguito della riconversione di esistenti impianti a bioliquidi sostenibili che alimentano siti industriali o artigianali”.

 Il Decreto individua le modalità di accesso al regime e l’elenco degli interventi di conversione degli impianti che consentono di essere ammessi ai benefici previsti dal provvedimento. Gli impianti così riconvertiti possono beneficiare, nella misura prevista dall’art. 4, degli incentivi di cui al decreto ministeriale 5 settembre 2001. Entro 90 giorni dalla pubblicazione del Decreto saranno adottate da GSE s.p.a. le relative procedure applicative.

Leggi tutto...

Incentivi 2016 per fonti rinnovabili: le procedure applicative del GSE

Il GSE ha pubblicato le Procedure Applicative che disciplinano le modalità per accedere ai meccanismi d’incentivazione della produzione di energia elettrica da impianti a fonti rinnovabili diversi dal fotovoltaico, come da Decreto Ministeriale del 23 giugno 2016 (http://www.replegal.it/it/fondi-e-finanziamenti-pubblici2/item/933-nuovi-incentivi-alle-rinnovabili.html).

Il documento contiene:

  • i regolamenti per l’iscrizione ai Registri, alle Procedure d’Asta e ai Registri per i rifacimenti;
  • le procedure per la richiesta di accesso agli incentivi;
  • le modalità di calcolo e di erogazione degli incentivi, ivi inclusi i criteri di riconoscimento dei premi.


Entro il 20 agosto 2016 il GSE pubblicherà i Bandi per l’iscrizione ai Registri e per la partecipazione alle Procedure di Asta. 

Link alla fonte

Leggi tutto...

Nuovi incentivi alle rinnovabili

Il ministro dello Sviluppo economico ha firmato il Decreto ministeriale 2016 per l’incentivazione delle fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico‎. Il DM mette a disposizione oltre 400 milioni di euro all’anno a favore dei nuovi impianti che verranno selezionati. Il periodo di incentivazione avrà durata di vent’anni (venticinque per il solare termodinamico): nel complesso verranno investiti nelle energie verdi circa 9 miliardi di euro nel ventennio.

Link alla fonte

Leggi tutto...

R&P Legal all’IBA Mediterranean Conference

Si è appena conclusa, a Roma, la quarta Mediterranean Conference sul tema “Sustainable Agriculture and Food Security in the Mediterranean Region”, organizzata dall’IBA European Regional Forum presso Palazzo Montecitorio. R&P Legal ha aperto i lavori della conferenza grazie al ruolo di moderatore ricoperto dall’avv. Mario Ferrari nell’ambito della sessione inaugurale, incentrata sul tema dell’impatto del cambiamento climatico su agricoltura e risorse idriche. La sessione ha visto una nutrita partecipazione di professionisti internazionali all’interno del pubblico ed è stata teatro di uno stimolante dibattito all’interno del panel, composto da esponenti del mondo accademico e rappresentanti della Commissione Europea e delle Nazioni Unite.

Link alla fonte

Leggi tutto...

Conto Termico 2.0: la guida del G.S.E. agli incentivi

Pubblicata sul sito del GSE la guida per il nuovo Conto Termico 2.0, il meccanismo di incentivi per l’efficienza energetica e la produzione di energia termica da rinnovabili.

Il Conto Termico 2.0, previsto dal decreto del 16 febbraio 2016 e in vigore dal 31 maggio 2016, potenzia e semplifica il meccanismo di sostegno già introdotto dal decreto del 28/12/2012.

I beneficiari degli incentivi sono Pubbliche Amministrazioni, imprese e privati che potranno accedere a fondi per 900 milioni di euro annui, di cui 200 destinati alla PA. 

Con il Conto Termico 2.0 è possibile riqualificare i propri edifici per migliorarne le prestazioni energetiche, riducendo i costi dei consumi e recuperando in tempi brevi parte della spesa sostenuta.

Link alla fonte

Leggi tutto...

Grassi animali inseriti tra le biomasse a uso combustibile

Firmato il decreto che inserisce taluni grassi di origine animale nell’elenco delle biomasse a uso combustibile.

In particolare, il testo prevede che nell’elenco delle biomasse adoperabili negli impianti industriali ed in quelli civili, previste nell’allegato X, parte II, sezione 4, par. 1, alla parte quinta del Codice dell’ambiente, venga inclusa una nuova voce relativa a “prodotti greggi o raffinati costituiti prevalentemente da gliceridi di origine animale” e relativi prodotti derivati.

Leggi tutto...

Nuovo conto termico: accesso semplificato agli incentivi

Il 27 gennaio 2016 il Ministro dello Sviluppo Economico ha firmato il Decreto di aggiornamento del Conto Termico, che rivede la disciplina per l’incentivazione dei piccoli interventi, per l’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Le principali novità del decreto sono:

  • la procedura semplificata per accedere agli incentivi;
  • le nuove modalità di erogazione delle risorse;
  • l’estensione della misura anche agli impianti di potenza più elevata.

A disposizione ci sono 900 milioni di euro annui, di cui 700 per i privati e imprese e 200 per la Pubblica Amministrazione.

Il decreto rappresenta un tassello essenziale nel quadro complessivo degli incentivi a favore degli interventi di promozione dell’efficienza energetica, che costituisce una delle principali priorità di azione del Governo in campo energetico.

Link alla fonte

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy