Call Us +39 011 55.84.111

Google Adwords: utilizzo marchi registrati come parole chiave

La questione sottoposta alla cognizione del Tribunale delle Imprese di Palermo riguarda l’utilizzo di marchi come parola chiave nel sistema Google AdWords e l’eventuale corresponsabilità del gestore del motore di ricerca Google nella violazione dei diritti sui marchi anteriori da parte dell’utente del servizio Google AdWords che fa uso di tali marchi (il tema era già stato trattato in questa stessa sezione del numero di 1 di Repmag, nel quale era stata commentata una sentenza della CGE ). 


Commento
Un società siciliana esercente l’attività di noleggio auto ha utilizzato una denominazione corrispondente al marchio di una nota società leader nel settore autonoleggio come parola chiave nel sistema Adwords che utilizza va per promuovere la propria attività. Di conseguenza, nel caso in cui un utente avesse utilizzato come criterio di ricerca il marchio della nota società di autonoleggio, nei risultati sarebbe comparsa, peraltro in posizione predominante, la concorrente società siciliana che aveva illecitamente utilizzato il marchio anteriore come Adword. La società titolare del marchio ha così evocato in giudizio l’autonoleggio siciliano e Google, contro la quale, curiosamente, la società siciliana convenuta ha allegato altresì una responsabilità quale fornitore di un servizio potenzialmente lesivo di terzi.
Il Tribunale di Palermo ha ritenuto la società di autonoleggio siciliana responsabile per la violazione dei diritti anteriori sul marchio utilizzato come AdWord condannandola al risarcimento del danno e ha escluso qualsiasi responsabilità di Google (che peraltro si era anche attivata tempestivamente, al ricevimento della diffida, per la rimozione delle inserzioni collegate all’Adword contestata). La perizia disposta dal Tribunale di Palermo ha permesso di accertare tutti gli accessi al sito della società siciliana propiziata dalla Adword contestata nonché il numero di contratti generati utilizzando la stessa Adword, permettendo pertanto al giudice di quantificare gli utili generati illecitamente di cui è stata disposta la retroversione alla società titolare del marchio ai sensi dell’art. 125 CPI.
La sentenza ha confermato quindi due principi, consolidati a livello nazionale e comunitario, connessi all’attività dei motori di ricerca, ossia che
(i)    l’utilizzo come adWord di un marchio altrui costituisce violazione dei diritti su tale marchio e che
(ii)     non sussiste responsabilità del motore di ricerca quale hosting provider (ossia del prestatore di servizi che memorizza nei propri sistemi le informazioni caricate da un destinatario dei suoi servizi) qualora lo stesso non sia a conoscenza dell’illiceità di quanto caricato dal destinatario dei suoi servizi e si attivi per la rimozione dei contenuti illeciti non appena informato.
Il sistema Google Adwords[3]  è uno strumento tecnologico fornito agli inserzionisti che consente agli stessi di far apparire il loro annuncio tra i risultati delle ricerche effettuati dagli utenti utilizzando la parola chiave selezionata dall’utente del servizio Adwords. E’ facilmente intuibile che l’acquisto di una Adword corrispondente ad un marchio altrui consenta di drenare il traffico internet diretto verso tale marchio consentendo a chi fruisce dell’Adword di guadagnare accessi illecitamente e/o di danneggiare un concorrente privandolo della visibilità a cui ha diritto. E’ stata a lungo discussa l’eventuale responsabilità di Google quale fornitore del servizio, fino a quando non ne è stata accertata la terzietà in relazione all’uso delle Adword (i cui contenuti non sono controllabili o sorvegliabili dal motore di ricerca) alla luce del d.lgs. 70/2003.
(L.E.)
Nota 3: AdWords

Luca Egitto

Esperto in proprietà intellettuale ed industriale, IT, privacy, diritto commerciale e societario in particolare nell’industria dell’intrattenimento, dello sport e del commercio elettronico.

Sito web: www.replegal.it/it/cerca-i-professionisti/150-luca-egitto.html

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy