Stampa questa pagina

L’ospedale risarcisce il paziente anche se i medici sono dipendenti di un’altra struttura

Le Corte di Cassazione, con sentenza n. 7768 del 20.4.2016, ha stabilito che è l’ospedale a dover risarcire il paziente, ancorché l’intervento dall’esito infausto debba essere ascrivibile a medici che sono dipendenti di un’altra amministrazione.

Ciò che rileva ai fini del risarcimento, secondo la Suprema Corte, è la gestione diretta della struttura ospedaliera, che costituisce l’elemento idoneo ad individuare il soggetto titolare del rapporto instaurato con il paziente e, pertanto, a fondare la responsabilità per eventuali danni cagionati.

Daniele Merighetti

Svolge prevalentemente attività di assistenza stragiudiziale e giudiziale nell’ambito delle materie di diritto civile, con particolare riferimento alla responsabilità contrattuale, alle locazioni ed alla tutela del consumatore.

Sito web: www.replegal.it/it/professionisti/cerca-i-professionisti/206-daniele-merighetti.html