Call Us +39 011 55.84.111

La responsabilità dell’appaltatore per rovina e difetti degli immobili non è limitata ai difetti di costruzione del bene principale ma riguarda ogni alterazione che possa intaccare il normale utilizzo dell’opera

La Corte di Cassazione, II sezione civile, con la sentenza n. 1208 del 18.1.2017, ha stabilito che, nell’ambito del contratto di appalto privato, il costruttore/venditore è tenuto a risarcire i danni per mancato utilizzo del bene o ad eseguire le opere necessarie a renderlo pianamente accessibile se la rampa di…
Leggi tutto...

Se la Polizza Rc è scaduta, la copertura assicurativa resta nel caso in cui il sinistro avvenga nei successivi 15 giorni di tolleranza, indipendentemente dal fatto che il premio venga pagato in quel lasso di tempo

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 26104 del 19.12.2016, ha stabilito che il mancato pagamento di un premio successivo al primo determina la sospensione della garanzia assicurativa non immediatamente, ma solo dopo il decorso del periodo di tolleranza, cioè di 15 giorni dalla scadenza del premio medesimo. Tale…
Leggi tutto...

L’acquirente è tenuto al pagamento della provvigione al mediatore anche se quest’ultimo è stato incaricato dal venditore

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24950 del 6.12.2016, ha stabilito che si configura, accanto alla mediazione ordinaria, una mediazione negoziale atipica, fondata su un contratto attivato da una sola delle parti interessate (cd. “mediazione unilaterale”). Per tale ragione, anche se il mediatore non si è interposto autonomamente…
Leggi tutto...

Va risarcito l’acquirente che compra un prodotto in vetrina e che scopre un difetto solo dopo la consegna

La Corte di Cassazione, Sezione II, con la sentenza n. 23521 del 18.11.2016, ha ribadito che, nel contratto di compravendita, il principio secondo il quale il venditore non è tenuto alla garanzia per i vizi della cosa venduta ove questi sono facilmente riconoscibili al momento della conclusione del contratto, non…
Leggi tutto...

Un ostacolo sulla carreggiata non esclude il concorso di colpa del conducente imprudente nella causazione del sinistro

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 22605 del 8 novembre 2016, ha stabilito che non può attribuirsi la responsabilità del sinistro stradale unicamente alla presenza sulla carreggiata di un oggetto anomalo, allorquando anche il conducente del veicolo abbia commesso un’imprudenza durante la guida. Nel caso di specie, il…
Leggi tutto...

L’assicurazione deve risarcire anche i nipoti non conviventi dopo la morte del nonno in un sinistro stradale

La Corte di Cassazione, terza sezione civile, con la sentenza n. 21230 del 20 ottobre 2016, ha evidenziato come il nostro ordinamento non solo riconosce tra nonni e nipoti uno stretto vincolo di parentela, ma prevede, nei confronti dei discendenti e viceversa, una serie di diritti e doveri, da cui…
Leggi tutto...

Torino  
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano  
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma  
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio  
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta  
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo  
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy