Call Us +39 011 55.84.111

Olanda: multa da 460mila euro all’Haga Hospital per violazione del GDPR

L’Haga Hospital, situato a L’Aia, ha ricevuto una sanzione pari a 460 mila euro dal Garante per la protezione dei dati personali olandese (di seguito, “Garante”), a causa dell’insufficienza delle misure di sicurezza poste a tutela dei file dei pazienti, emersa a seguito del ricovero di una star di un reality televisivo, le cui cartelle cliniche erano state visionate da decine di membri dello staff, non autorizzati ad accedere a tali categorie particolari di dati personali.

Leggi tutto...

Il Garante per la protezione dei dati personali chiarisce il contenuto delle comunicazioni da inviare agli interessati in caso di data breach

Il Garante per la protezione dei dati personali (di seguito, “Garante Privacy”), con provvedimento n. 106 del 30 aprile 2019, adottato nell’ambito di un procedimento avviato a seguito della notifica di data breach trasmessa da una società operante nel settore delle telecomunicazioni, ha chiarito che le comunicazioni agli utenti dei data breach non devono essere generiche e devono fornire precise indicazioni su come proteggersi da usi illeciti dei propri dati, primo fra tutti il furto di identità.

Leggi tutto...

Cybersecurity: i consigli del Garante Privacy per proteggere al meglio le password

Il Garante Privacy ha fornito alcuni consigli pratici in materia di protezione delle password nella sezione del proprio sito web dedicata alla sicurezza informatica.

Tali consigli possono essere recepiti sia dai privati - al fine di proteggere la propria privacy - sia utilizzati come spunto per la creazione di buone prassi in tema di cybersecurtiy da parte di imprese e/o pubbliche amministrazioni, anche al fine di dimostrare la predisposizione di misure di sicurezza tecniche adeguate ai sensi dell’articolo 32 del Regolamento UE 679/2016.

Leggi tutto...

Indagine del Garante Privacy sul rispetto del principio di responsabilizzazione da parte di Regioni, Province autonome e società controllate: riscontrate grosse lacune nell’adozione, implementazione e monitoraggio delle policy interne privacy

Il Garante Privacy ha analizzato, nell’ambito dall'indagine a carattere internazionale (“sweep 2018”) avviata dalle Autorità per la protezione dei dati personali appartenenti al Global Privacy Enforcement Network (GPEN) per verificare il rispetto del principio di responsabilizzazione (“accountability”), 19 soggetti pubblici italiani (Regioni e Provincie autonome) e 54 società in-house italiane che effettuano rilevanti trattamenti di dati personali per lo svolgimento di compiti di interesse pubblico.

Leggi tutto...

Il legislatore italiano decide di sanzionare anche penalmente gli illeciti trattamenti dei dati

Il D.Lgs. 101/2018, recante disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale in materia di privacy al GDPR, ha confermato l’impostazione contenuta nel Codice Privacy, che prevedeva illeciti penali per alcune fattispecie di trattamento di dati poste in essere in violazione della normativa applicabile e dei diritti degli interessati.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy