Call Us +39 011 55.84.111

Recepita la Direttiva PIF: nuovamente ampliato il catalogo dei reati presupposto del D. Lgs. 231/2001

Il 6 luglio scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto legislativo di attuazione della Direttiva UE (2017/1371) relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’Unione. Tra le novità si prevede: (i) la punibilità anche dei delitti tentati (e non solo consumati)…
Leggi tutto...

Resta punibile l’omesso versamento IVA se il “pagamento” del debito tributario avviene mediante compensazione

Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 17806/2020. La vicenda vedeva imputato un imprenditore che, a fronte della crisi di liquidità dell’azienda generata da mancati pagamenti, aveva omesso di versare l’IVA dovuta sulla base della dichiarazione annuale, integrando così il reato di cui all’art. 10 ter D.Lgs. 74/2000.…
Leggi tutto...

Decreto Rilancio: nuove ipotesi di reato per chi ottiene indebitamente l’erogazione del contributo a fondo perduto

Il D.L. n. 34 del 2020 (c.d. “Decreto Rilancio”) va ad incidere anche nel campo del diritto penale. In particolare, oltre a colmare un’inspiegabile lacuna relativa alla sospensione dei termini per proporre querela (cfr. art. 221), vengono introdotti, tra le altre cose, nuovi presidi di tutela penale volti a reprimere…
Leggi tutto...

Non solo IVA e imposte sui redditi ai fini della sussistenza del reato di indebita compensazione

Lo ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza n. 14763 del 2020, nel solco di un orientamento sempre più consolidato che tende ad ampliare l’ambito di applicazione dell’art. 10 quater D.Lgs. 74/2000. Con la pronuncia in esame, la Corte ha confermato il sequestro preventivo del profitto del reato…
Leggi tutto...

Mancanza di idonei dispositivi di protezione individuale e velocizzazione degli interventi di manutenzione possono fondare la responsabilità amministrativa degli enti ex D. Lgs. 231/2001 in caso di infortunio sul lavoro

La Corte di Cassazione con sentenza n. 13575/2020 ha confermato la condanna ex D. Lgs. 231/2001 di una società per l’infortunio occorso ad un lavoratore individuando l’interesse e il vantaggio per l’ente (art. 5 D. Lgs. 231/2001), da un lato, nel risparmio dei costi per l’acquisto di idonei dispositivi di…
Leggi tutto...

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy

Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bologna
R&P Legal
Via D’Azeglio, 19
40123, Bologna - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy