Call Us +39 011 55.84.111

  • R&P Legal

    Spirito di squadra, conoscenza del business dei clienti, visione strategica, disponibilità, passione, fondamento etico, costo compatibile.

  • Puntiamo sulla competenza

    R&P Legal è uno studio italiano full service, indipendente e con primarie connessioni internazionali, fondato nel 1949.

  • Trattiamo con il mondo... da vicino

    Contiamo su un’articolata rete di primari studi legali di comprovata esperienza nelle principali giurisdizioni estere.

R&P Legal è uno studio legale indipendente, fondato nel 1949, con sei sedi in Italia e con primarie connessioni internazionali, dove lavorano più di centocinquanta professionisti qualificati che forniscono assistenza full service.

Ultime notizie

Prev Next

Nuove linee guida 3/2019 in tema di videosorveglianza

La Redazione - avatar La Redazione - 11-02-2020 - Privacy & Data Protection

Con la recente pubblicazione delle nuove linee guida 3/2019 in tema di videosorveglianza, l’EDPB – il Comitato europeo per la protezione dei dati personali - ha fornito utili precisazioni in merito alla valutazione del legittimo interesse e alla tutela del diritto di accesso. In particolare, il Comitato raccomanda ai titolari del trattamento di: (i)       ...

Leggi tutto

Aggiudicazione all'asta dell'immobile pignorato: non è prorogabile il termine pe…

Maria Grazia Passerini - avatar Maria Grazia Passerini - 11-02-2020 - Recupero Crediti & Esecuzioni

La Suprema Corte si è espressa in tema di prorogabilità del termine per il versamento del saldo prezzo in caso di vendita all’asta e conseguente aggiudicazione di un immobile pignorato. Il caso nasce dal Tribunale di Busto Arsizio ove era stata concessa agli aggiudicatari una proroga del termine, invocando il disposto dell’art. 153 c.p.c., secondo cui: ‘La ...

Leggi tutto

Garante Privacy VS Telemarketing: prime sanzioni GDPR per chiamate commerciali i…

Chiara Agostini - avatar Chiara Agostini - 11-02-2020 - Privacy & Data Protection

Con i provvedimenti n. 232 dell'11 dicembre 2019 e n. 7 del 15 gennaio 2020, il Garante Privacy ha inflitto pesanti sanzioni ad Eni Gas e Luce e Tim, ammontanti, rispettivamente, a 8 milioni di euro e 27,8 milioni di euro.

Leggi tutto

Legittime le Clausole statutarie anti-diluizione: Il Consiglio Notarile di Milan…

Veronica Vagnucci - avatar Veronica Vagnucci - 11-02-2020 - Corporate M&A

È legittima la clausola statutaria di s.p.a. o di s.r.l. che garantisce ad un socio – o a una categoria di soci – di mantenere la propria percentuale di partecipazione in una società anche nel caso in cui questi non intenda partecipare ad un aumento di capitale deliberato a un prezzo inferiore all’importo determinato nella clausola stessa (importo che, in ge...

Leggi tutto

Direttiva (UE) 2019/2121 disciplinante le trasformazioni, fusioni e scissioni tr…

Giulia Pairona - avatar Giulia Pairona - 07-02-2020 - Corporate M&A

È stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la Direttiva (UE) 2019/2121, adottata dal Parlamento europeo e dal Consiglio il 27 novembre 2019, che modifica la Direttiva (UE) 2017/1132 per quanto riguarda le trasformazioni, le fusioni e le scissioni transfrontaliere. Il termine per il recepimento nazionale è fissato al 31 gennaio 2023. La...

Leggi tutto

Nuovo Codice di Corporate Governance per le società quotate sul Mercato Telemati…

Fabrizio Iliceto - avatar Fabrizio Iliceto - 07-02-2020 - Banking & Finance

In data 31 gennaio 2020, il Comitato per la Corporate Governance – costituito nell’attuale configurazione nel giugno 2011 ad opera dell’ABI, ANIA, Assonime, Confindustria, Borsa Italiana S.p.A. e Assogestioni – ha comunicato di aver approvato il nuovo Codice di Corporate Governance per le società con azioni quotate sul Mercato Telematico Azionario, organizza...

Leggi tutto

Tutela cautelare delle app: il punto del Tribunale di Milano tra software, banch…

Nicola Berardi - avatar Nicola Berardi - 06-02-2020 - Intellectual Property

Con ordinanza del 03/12/2019, emessa a seguito del ricorso depositato dalla società titolare di una delle app per pagamenti digitali più diffuse in Italia, il Tribunale di Milano (Sezione Specializzata in materia di Impresa) ha avuto modo di trattare numerosi profili connessi alla tutela giuridica delle applicazioni mobile. La società ricorrente lamentava ...

Leggi tutto

Esela Annual Conference 2020 – The Impact of Business in a Changing Climate

Roberto Randazzo - avatar Roberto Randazzo - 06-02-2020 - Charities & Social Enterprises

Il 27 e 28 aprile, a Londra, presso la London School of Economics, si terrà l’Annual Conference 2020 di Esela - The legal network on social impact, il movimento che riunisce, da tutto il mondo, studi legali, investitori, imprenditori, accademici, consulenti e policy makers a supporto dell’Impact Economy. Grazie all’impegno del Partner Roberto Randazzo, Pres...

Leggi tutto

Aggiornamento dei Modelli Organizzativi alla luce dell’introduzione dei reati tr…

Piero Magri - avatar Piero Magri - 03-02-2020 - Criminal Law

Di Avv. Piero Magri e Avv. Letizia Catalano   1. Premessa La Legge 19 dicembre 2019, n. 157, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 24 dicembre 2019, ha convertito con modificazioni il decreto legge 26 ottobre 2019, n. 124 “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili” introducendo importanti novità in materia di reati tributari e res...

Leggi tutto

Brexit: i riflessi in materia di proprietà intellettuale

Nicola Berardi - avatar Nicola Berardi - 03-02-2020 - Intellectual Property

Il 31/01/2020 è intervenuto formalmente il recesso del Regno Unito dall’Unione Europea in forza di un accordo che, ponendosi l’obiettivo di “garantire un recesso ordinato”, prevede la fissazione di un periodo di transizione (fino al 31/12/2020, prorogabile tra le parti per massimo 2 anni) durante il quale il diritto dell’Unione continuerà ad applicarsi. Le...

Leggi tutto

Sabato 8/2 Andrea E. M. Eliseo docente del master del Sole 24 Ore denominato …

La Redazione - avatar La Redazione - 03-02-2020 - News

Anche quest’anno il Dott. Andrea E. M. Eliseo - Of counsel di R&P Legal – parteciperà in qualità di docente al Master del Sole 24 Ore denominato "Protezione, trasmissione e gestione dei patrimoni familiari" tenendo una lezione incentrata sulla pianificazione societaria.

Leggi tutto

La particolare tenuità del fatto non si applica alla responsabilità amministrati…

Bianca Lo Bello - avatar Bianca Lo Bello - 31-01-2020 - Criminal Law

La Corte Suprema di Cassazione, Sez. III Penale, con la sentenza n. 1420 del 15/01/2020 - in relazione al reato di cui all’art. 256 del D.Lgs. 152/2006 per l’esecuzione di attività di recupero di rifiuti speciali non pericolosi da parte del legale rappresentante di una società - ha chiarito che non si può applicare la causa di esclusione della punibilità per...

Leggi tutto

V INTERNATIONAL FAMILY OFFICE ROUND TABLE

La Redazione - avatar La Redazione - 31-01-2020 - News

R&P Legal ed AIFO (Associazione Italiana Family Officer) organizzano il 12 febbraio 2020 a Milano la quinta edizione dell’International Family Office Round Table, dal titolo “Social impact: the role of family offices and wealthy families across geographies”. L’evento vedrà tra i relatori la Dott.ssa Fadrique de Vargas Machuca (Vice President and Head of...

Leggi tutto

La responsabilità solidale negli appalti

La Redazione - avatar La Redazione - 31-01-2020 - Lavoro e Relazioni Industriali

Il 4 febbraio 2020 alle ore 10.15 – 12.30, presso la sede di Confindustria Moda in Via Alberto Riva Villasanta 3 a Milano, gli avvocati Paolo Grandi e Piergiorgio Bonacossa di R&P legal interverranno sul tema della responsabilità solidale degli appalti nel settore fashion.

Leggi tutto

Società con due soci al 50%: in caso di stallo il Tribunale nomina il liquidator…

Paolo Grandi - avatar Paolo Grandi - 31-01-2020 - Corporate M&A

Fondare una società con due soci al 50% ciascuno è una via che appare spesso “equilibrata” per avviare una nuova avventura imprenditoriale. I due soci si sentono “alla pari” ed è naturale dividere a metà il capitale, oltre che oneri ed onori della gestione aziendale. Tuttavia, se malauguratamente i due soci incorrono in un dissidio sulla gestione della socie...

Leggi tutto

Licenziamento del Dirigente: termini di impugnativa solo per “nullità”

Federico Allavelli - avatar Federico Allavelli - 27-01-2020 - Lavoro e Relazioni Industriali

di Antonella Iaderosa e Federico Allavelli Con sentenza n. 395 del 13 gennaio 2020, la Sezione Lavoro della Cassazione interviene sull’applicazione dell’art. 32, comma 2, L. 183/2010 nel caso di licenziamento del Dirigente, chiarendo il perimetro dell’estensione dei termini di impugnativa “a tutti i casi di invalidità del licenziamento”. A tal fine, riperc...

Leggi tutto

L’importanza dell’adozione di policy aziendali in ambito privacy alla luce del r…

Chiara Agostini - avatar Chiara Agostini - 27-01-2020 - Privacy & Data Protection

di Chiara Agostini e Giacomo Pataracchia Le policy privacy aziendali sono davvero utili per dimostrare il rispetto del GDPR? Si, ma solo se sono efficaci ed effettivamente applicate in azienda. Questa è la risposta che il Garante Privacy ha dato con il provvedimento 231/2019, con cui ha inflitto una sanzione amministrativa di 3 milioni di euro per l’illec...

Leggi tutto

Bancarotta esclusa se il passivo del fallimento è solo verso l’Erario e gli Isti…

Piero Magri - avatar Piero Magri - 27-01-2020 - Criminal Law

La Corte di Cassazione, in una sentenza depositata il 23 gennaio 2020, ha ritenuto che il semplice mancato pagamento di debiti erariali e verso le Banche non costituisce una condotta distrattiva fraudolenta. Per la sussistenza del reato di bancarotta infatti, è necessario un ulteriore profilo fraudolento e pertanto non può essere rilevante penalmente, solo ...

Leggi tutto

Responsabilità degli enti ex D. Lgs. 231/2001 estesa anche ai reati tributari

Letizia Catalano - avatar Letizia Catalano - 26-01-2020 - Compliance 231

Il Senato della Repubblica, nella seduta del 17 dicembre scorso, ha approvato in via definitiva il Disegno di Legge n. 1638 di conversione in legge del D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 recante “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili”.

Leggi tutto

R&P LEGAL apre una nuova sede a Bologna

La Redazione - avatar La Redazione - 26-01-2020 - News

R&P Legal apre a Bologna con l’ingresso di quattro nuovi soci: Anna Masutti, Claudio Perrella, Alessio Totaro, Pietro Nisi. Il nuovo gruppo di professionisti è formato da specialisti del diritto della navigazione, che hanno ampliato progressivamente la loro area di intervento professionale anche nell’ambito del diritto assicurativo e del commercio inter...

Leggi tutto

Frodi finanziarie: via libera del Consiglio dei Ministri all’attuazione della di…

Valeria Valentini - avatar Valeria Valentini - 24-01-2020 - Criminal Law

Il 23 gennaio 2020, il Consiglio dei Ministri ha approvato, in via preliminare, il decreto legislativo di attuazione della direttiva PIF (2017/1371), relativa alla lotta contro le frodi che ledono gli interessi finanziari dell’Unione Europea. Secondo quanto si apprende dal comunicato stampa della seduta, tra le novità principali del decreto legislativo, è pr...

Leggi tutto

Approvato il disegno di legge sull’ambush marketing in vista degli Europei di ca…

Nicola Berardi - avatar Nicola Berardi - 24-01-2020 - Intellectual Property

Il 13/01/2020 è stato approvato in Consiglio dei Ministri lo schema di ddl per il contrasto alla pubblicità parassitaria (c.d. ambush marketing), ossia ad ogni forma di condotta avente la finalità di associare abusivamente l’immagine di un’impresa ad un evento per giovarsi dell’impatto mediatico e pubblicitario del medesimo in assenza di alcun contratto per ...

Leggi tutto

Azione diretta contro l’assicurazione anche se l’auto ha targa straniera

Daniele Merighetti - avatar Daniele Merighetti - 23-01-2020 - Responsabilità Civile e Risarcimento Danni

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 1161 del 21 gennaio 2020, in tema di risarcimento del danno da incidente stradale, ha stabilito che la persona trasportata può avvalersi dell’azione diretta nei confronti dell’impresa di assicurazioni del veicolo, sul quale viaggiava al momento del sinistro, anche se quest’ultimo sia stato determinato da uno scontro...

Leggi tutto

Andrea E. M. Eliseo parla del ruolo dei family office nel passaggio generazional…

La Redazione - avatar La Redazione - 21-01-2020 - News

Andrea E. M. Eliseo – Of  Counsel dello Studio R&P Legal – parteciperà in qualità di relatore ad una tavola rotonda incentrata sul ruolo dei Family Office nella gestione dei patrimoni complessi, in particolare nella fase del passaggio intergenerazionale della ricchezza. La discussione verterà sul ruolo dei Family Office nella valutazione e coordinamento...

Leggi tutto

Le Organizzazioni private dell’arte contemporanea in italia - Roma, 23 gennaio 2…

La Redazione - avatar La Redazione - 15-01-2020 - News

Giovedì 23 gennaio 2020 ore 10.00 presso l'Associazione Civita - Sala Gianfranco Imperatori a Roma, Piazza Venezia 11, l’avvocato Riccardo Rossotto, segretario generale del Comitato Fondazioni Arte Contemporanea e senior partner di R&P Legal, interverrà alla presentazione di “Le Organizzazioni private dell’arte contemporanea in italia”. L’incontro, real...

Leggi tutto

Appalto: nuovi importanti adempimenti (e sanzioni)

Federico Allavelli - avatar Federico Allavelli - 14-01-2020 - Lavoro e Relazioni Industriali

La recente Legge 157/2019 (Gazz. Uff. 24 dicembre 2019, n. 301) ha convertito, con modificazioni, il D.L. 124/2019 (c.d. Decreto Fiscale), introducendo nel D.Lgs.  241/1997 (Norme di semplificazione degli adempimenti dei contribuenti in sede di dichiarazione dei redditi e dell'imposta sul valore aggiunto, nonché di modernizzazione del sistema di gestione del...

Leggi tutto

Emiliano Giovine interviene alla Winter School “HUMUS - HUman Mobility and migra…

La Redazione - avatar La Redazione - 13-01-2020 - Charities & Social Enterprises

Mercoledì 15 gennaio Emiliano Giovine interverrà alla terza giornata della Winter School organizzata dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed intitolata “HUMUS - HUman Mobility and migration as a resoUrce for organizationS”, di cui R&P Legal è Institutional partner. Questo corso di alta formazione per studenti e professionisti internaziona...

Leggi tutto

Cookie: cresce l’incertezza su tale tematica tra vecchie norme e nuove linee gui…

Chiara Agostini - avatar Chiara Agostini - 13-01-2020 - Privacy & Data Protection

Il corretto utilizzo dei cookie nei siti web, tematica spesso al centro di accese discussioni, nel corso degli ultimi mesi è stato oggetto non solo della discussa sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea sul caso Planet49 (C-673/17, pubblicata in data 1.10.2019), ma anche di alcuni provvedimenti emanati dalle autorità europee garanti per la prot...

Leggi tutto

Il decreto fiscale 2020 interviene sulle società semplici: dividendi tassati dir…

Luigi Macioce - avatar Luigi Macioce - 10-01-2020 - Wealth Management & Private Client

Luigi M. Macioce e Andrea E. M. Eliseo Il regime fiscale degli utili corrisposti alle società semplici è stato modificato dal Decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2020 che ha introdotto il principio di tassazione per trasparenza in capo ai soci. Gli utili distribuiti alle società semplici, in qualsiasi forma e sotto qualsiasi denominazione, anc...

Leggi tutto

Tassazione trust esteri: le novità contenute nel Decreto fiscale 2020

Luigi Macioce - avatar Luigi Macioce - 10-01-2020 - Wealth Management & Private Client

Luigi M. Macioce e Andrea E. M. Eliseo Il Decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2020 ha apportato significative modifiche alla tassazione dei proventi derivanti da trust “opachi”. L’intento della norma è chiaramente antielusivo ed è volto ad assoggettare a tassazione i redditi corrisposti dai trust situati in Stati o territori a fiscalità privi...

Leggi tutto

Gare in forma telematica e caricamento della documentazione di gara

Pasquale Morra - avatar Pasquale Morra - 09-01-2020 - Enti Pubblici & Appalti

Con la recente sentenza del 7 Gennaio 2020 n. 86 il Consiglio Di Stato, Sez. III, ha affermato importanti principi applicabili nel caso di problemi di caricamento di documenti nelle gare espletate in forma telematica. Il Consiglio di Stato ha in primo luogo evidenziato il principio secondo cui non può essere escluso dalla gara un concorrente che abbia curat...

Leggi tutto

Il decreto legge n. 161/2019 modifica la disciplina delle intercettazioni di con…

Benedetta Guastoni - avatar Benedetta Guastoni - 09-01-2020 - Criminal Law

Il 1° gennaio 2020 è entrato in vigore il decreto legge n. 161/2019 (in allegato), recante Modifiche urgenti alla disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni. Le nuove disposizioni saranno applicabili unicamente ai procedimenti penali iscritti dopo il 29 febbraio 2020, come previsto espressamente dall’art. 1 del D.L. n. 161/2019, e di ...

Leggi tutto

Nuovo regime per le ritenute e compensazioni in appalti e subappalti

Marco Gardino - avatar Marco Gardino - 09-01-2020 - Contratti d'Impresa

La legge di conversione del collegato fiscale alla legge di bilancio 2020 introduce nuove e ulteriori modifiche in tema di oneri per il committente in merito alle ritenute sui redditi di lavoro dei dipendenti dell’appaltatore. La nuova norma prevede che i committenti che affidano il compimento di una o più opere o di uno o più servizi di importo complessivo ...

Leggi tutto

Ritenute e compensazioni in appalti e subappalti ed estensione del regime del re…

Piergiorgio Bonacossa - avatar Piergiorgio Bonacossa - 24-12-2019 - Lavoro e Relazioni Industriali

Con la legge di conversione del Decreto Legge n. 124 del 26.10.2019 è ora definito il quadro normativo in tema di responsabilità solidale nell’outsourcing. Al coinvolgimento dell’impresa committente, nell’esternalizzazione, outsourcing e affidamento di lavorazioni e servizi, per l’omesso pagamento delle retribuzioni e dei contributi previdenziali dovuti ai ...

Leggi tutto

Chambers Environmental Law Guide 2019

Maria Cristina Breida - avatar Maria Cristina Breida - 24-12-2019 - Ambiente & Energia

The Environmental & Energy Law Department of R&P legal, coordinated by Maria Cristina Breida, has edited the Chambers Environmental Law Guide 2019. Intended for an audience of foreign investors and Italian operators, the Guide offers an analysis of some key issues of Italian environmental law. Applicable regulatory framework, environmental corporate...

Leggi tutto

Pubblicata la Chambers Environmental Law Guide 2019

Maria Cristina Breida - avatar Maria Cristina Breida - 24-12-2019 - Ambiente & Energia

E’ stata pubblicata la Chambers Environmental Law Guide 2019 redatta dall’avv. Maria Cristina Breida e dal Dipartimento Ambiente & Energia da lei coordinato. Rivolta ad un pubblico di investitori stranieri e di operatori italiani, la Guida offre un’analisi di alcune tematiche chiave del diritto ambientale italiano. Quadro regolatorio applicabile, respon...

Leggi tutto

Responsabilità degli enti ex D. Lgs. 231/2001 estesa anche ai reati tributari

Letizia Catalano - avatar Letizia Catalano - 19-12-2019 - Compliance 231

Il Senato della Repubblica, nella seduta del 17 dicembre scorso, ha approvato in via definitiva il Disegno di Legge n. 1638 di conversione in legge del D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 recante “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili”. Il provvedimento introduce nel D. Lgs. 231/2001 l’art. 25 quinquiesdecies che prevede la responsab...

Leggi tutto

La riforma dei reati tributari è legge

Valeria Valentini - avatar Valeria Valentini - 19-12-2019 - Criminal Law

Nel corso della seduta del 17 dicembre 2019, il Senato ha approvato in via definitiva la Legge di conversione del D.L. 124/2019 che, all’art. 39, ridisegna la disciplina dei reati tributari. Tale riforma è improntata ad un significativo e generalizzato inasprimento delle sanzioni detentive applicabili nei confronti delle persone fisiche e all’ampliamento deg...

Leggi tutto

In caso di condanna per omicidio e lesioni stradali, la revoca della patente è a…

Bianca Lo Bello - avatar Bianca Lo Bello - 16-12-2019 - Criminal Law

La Corte di Cassazione, con sentenza depositata il 9 dicembre 2019, ha annullato la sentenza impugnata limitatamente all’applicazione della sanzione amministrativa della revoca della patente, deducendone l’illegittimità sulla base di quanto dichiarato dalla Corte Costituzionale nella sentenza n. 88 del 20 febbraio 2019. La Consulta ha infatti dichiarato inc...

Leggi tutto

Ecografista responsabile per non aver rilevato la malformazione facciale del fet…

Maria Grazia Passerini - avatar Maria Grazia Passerini - 16-12-2019 - Responsabilità Civile e Risarcimento Danni

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 30727/2019, ha ribaltato le sentenze del Tribunale di Cassino e della Corte d'Appello di Roma secondo le quali non poteva trovare accoglimento la richiesta di risarcimento danni avanzata da due genitori verso il medico che non aveva diagnosticato una grave malformazione del feto durante l'esame ecografico. Secondo ...

Leggi tutto
Maria Grazia Passerini

Maria Grazia Passerini

Si occupa prevalentemente di diritto civile, in particolare, di diritto di famiglia e recupero crediti.

Profilo: http://www.replegal.it/it/professionisti/tutti-i-collaboratori/207-maria-grazia-passerini.html

Aggiudicazione all'asta dell'immobile pignorato: non è prorogabile il termine per il versamento del saldo prezzo

La Suprema Corte si è espressa in tema di prorogabilità del termine per il versamento del saldo prezzo in caso di vendita all’asta e conseguente aggiudicazione di un immobile pignorato.

Il caso nasce dal Tribunale di Busto Arsizio ove era stata concessa agli aggiudicatari una proroga del termine, invocando il disposto dell’art. 153 c.p.c., secondo cui: ‘La parte che dimostra di essere incorsa in decadenze per causa ad essa non imputabile, può chiedere al giudice di essere rimessa in termini.’.

Ecografista responsabile per non aver rilevato la malformazione facciale del feto

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 30727/2019, ha ribaltato le sentenze del Tribunale di Cassino e della Corte d'Appello di Roma secondo le quali non poteva trovare accoglimento la richiesta di risarcimento danni avanzata da due genitori verso il medico che non aveva diagnosticato una grave malformazione del feto durante l'esame ecografico.

Secondo i ricorrenti, la malformazione da cui era affetto il figlio, configurante manifestazione di una sindrome facio-auricolo-vertebrale, connotata da marcata asimmetria facciale, nonché dalla completa assenza del padiglione auricolare destro, aveva provocato un trauma psichico ai genitori, in quanto non attesa, nonché problemi psicologici all’altro figlio, oltre ad aver determinato la perdita di un’occasione lavorativa importante per uno dei due genitori.

Delibazione della sentenza di annullamento del matrimonio: non rileva la vita da ‘separati in casa’

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 30900/2019, ha rigettato il ricorso di un marito che ha richiesto la delibazione della sentenza ecclesiastica di annullamento del matrimonio.

Già la Corte d’Appello di Perugia, richiamando i principi espressi dalle Sezioni Unite con la sentenza n. 16379/2014, aveva respinto la domanda dell’uomo sul presupposto della stabile convivenza tra i coniugi, protrattasi per oltre tre anni dalla data del matrimonio, precisamente dal 17.9.2011.

Il marito aveva ritenuto con condivisibile la posizione della Corte d’Appello, tenuto conto che già a partire dal 2012 aveva intrapreso una relazione extraconiugale e che già dal mese di dicembre 2011 aveva instaurato una relazione con la moglie da ‘separati in casa’.

Omesso mantenimento dei figli: condannato il padre anche se il tenore di vita è peggiorato

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 48567/2019, ha dichiarato inammissibile il ricorso di un padre, condannato dalla Corte d’Appello di Catanzaro alla pena di mesi due di reclusione ed euro duecento di multa per il reato di cui all’art. 570 c.p. ‘Violazione degli obblighi di assistenza familiare’.

L’uomo aveva fatto mancare alla figlia minore i mezzi di sussistenza, omettendo di versare, a partire dall’anno 2011, il contributo al mantenimento stabilito in euro 500,00 mensili. Secondo quanto dedotto dal padre, tale circostanza era stata causata da una flessione degli introiti economici, tenuto conto che nel 1996 rivestiva il ruolo di curatore fallimentare presso il Tribunale di Roma, ma che nel 2012 aveva subito una sensibile riduzione del lavoro, circostanza che lo aveva costretto ad un tenore di vita nettamente inferiore a quello originario. Anche la successiva occupazione presso il Ministero dello Sviluppo Economico sarebbe stata scarsamente retribuita e, infine, nel 2013 era stato vittima di un incidente stradale.

La figlia minore va collocata presso il padre se la madre è più permissiva e distante emotivamente

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 30191/2019, rigetta il ricorso della madre contro la decisione che affida ai servizi sociali del Comune la figlia, collocandola presso il padre.

Secondo la Suprema Corte, il Giudice deve sempre valutare il best interest del minore, che nel corso della crisi coniugale è già gravemente minato dalla conflittualità tra i genitori. 

Pertanto, è corretto privilegiare il collocamento presso il padre se è in grado di dare maggiori garanzie di stabilità alla figlia.

Non è deducibile l'assegno di divorzio in forma una tantum

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 29178/2019, in accoglimento del ricorso dell'Agenzia delle Entrate, ha ribadito che non è deducibile dal reddito l'assegno corrisposto alla moglie in forma c.d. una tantum (nel caso di specie nella misura di euro 67.000,00) al posto di un contributo al mantenimento periodico (assegno mensile).

Vendita all'asta dell'immobile pignorato: è indispensabile accertare la proprietà in capo al debitore

Secondo la previsione dell'art. 567, comma 2, c.p.c., nel corso del processo esecutivo immobiliare contro il debitore è necessario depositare i certificati delle iscrizioni e trascrizioni relative all'immobile pignorato, effettuate nei venti anni anteriori alla trascrizione del pignoramento. La Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi sul significato del dettato normativo, ha esaminato quali siano le implicazioni di questa previsione, specificando che, affinché la vendita giudiziaria possa essere ordinata e possa realmente essere fruttuosa, i beni oggetto dell'espropriazione devono potersi ragionevolmente rilevare come appartenenti al debitore.

Addebito della separazione a seguito di tradimento: onere della prova

La moglie ricorrente in Cassazione lamenta la violazione e/o la falsa applicazione degli artt. 151 e 156 c.c. secondo cui:

  • “Il Giudice, pronunciando la separazione, dichiara, ove ne ricorrano le circostanze e ne sia richiesto, a quale dei coniugi sia addebitabile la separazione, in considerazione del suo comportamento contrario ai doveri che derivano dal matrimonio” (art. 151, comma II, c.c.);
  • “Il Giudice, pronunziando la separazione, stabilisce a vantaggio del coniuge cui non sia addebitabile la separazione il diritto di ricevere dall’altro coniuge quanto è necessario al suo mantenimento, qualora egli non abbia adeguati redditi propri” (art. 156, comma I, c.c.).

Nessun assegno divorzile alla ex moglie che abbandona l’attività lavorativa

Il Tribunale di Verbania stabiliva a carico dell'ex marito un assegno divorzile a favore della ex moglie per euro 200,00 mensili. La Corte d'Appello di Torino revocava l’assegno, rilevando che l'uomo, maresciallo dei Carabinieri, percepiva uno stipendio netto annuo di euro 37.000,00, mentre la donna, commessa in un supermercato, percepiva circa euro 10.000,00 annui e che l'ex moglie era rimasta priva di lavoro a causa della decisione di trasferirsi da Verbania in Calabria presso i suoi genitori.

Lo squilibrio economico tra i coniugi non costituisce elemento decisivo per l’attribuzione di un assegno di mantenimento

La Corte d’Appello di Milano, con sentenza del 3.7.2015, aveva stabilito che l’ex moglie dovesse contribuire alle sole spese straordinarie riguardanti la figlia in comune con l’ex marito, presso il quale la minore era stata collocata, con esclusione di contribuzione al mantenimento. Aveva, inoltre, stabilito che l’ex marito dovesse versare un contributo al mantenimento a favore dell’ex moglie nella misura di euro 680,00 mensili.

Restiamo in contatto

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter.

Il Blog di Riccardo Rossotto

Visita il Blog di Riccardo Rossotto.

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy

Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bologna
R&P Legal
Via D’Azeglio, 19
40123, Bologna - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy