Call Us +39 011 55.84.111

Concorrenza sleale parassitaria: l’attore ha l’onere di indicare nel dettaglio le attività sistematicamente plagiate

Ai fini della configurabilità della concorrenza parassitaria “consistente in un continuo e sistematico operare sulle orme dell’imprenditore concorrente attraverso l’imitazione […] di rilevanti iniziative imprenditoriali di quest’ultimo, […] debbono essere indicate le attività del concorrente sistematicamente e durevolmente plagiate, con l’adozione e lo sfruttamento, più o meno integrale ed immediato,…
Leggi tutto...

Startup e PMI innovative: disegni e modelli non integrano il requisito della “privativa industriale”

Con nota protocollata n. 513 del 2 gennaio 2018, il Ministero dello Sviluppo Economico ha escluso che il titolo di proprietà industriale denominato disegno e modello registrato (nella fattispecie, un disegno relativo ad una batteria integrata nel telaio di bici elettriche), di cui agli artt. 31 e ss. del Codice…
Leggi tutto...

Cassazione Civile: il trattenimento del negativo da parte del fotografo non comporta alcuna presunzione

Con ordinanza n. 26949 del 14/11/2017, la Corte di Cassazione ha affermato che, in tema di cessione dei diritti d’autore sulle fotografie, la previsione di cui all’art. 89, LDA, secondo cui la cessione del negativo comprende, salvo patto contrario, anche la cessione dei diritti di cui all’art. 88, LDA, “non…
Leggi tutto...

La gestione collettiva dei diritti d’autore: la fine dell’esclusiva SIAE

A seguito delle numerose polemiche intervenute negli ultimi anni e sulla scorta di quanto statuito dalla direttiva europea 26/2014, il governo ha finalmente deciso di intervenire sulla gestione collettiva dei diritti d’autore, ponendo fine all’esclusiva della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE). Quest’ultima, a norma dell’art. 180 della L…
Leggi tutto...

Tribunale UE: il rischio futuro non ipotetico di parassitismo consente di opporsi alla domanda di registrazione di un marchio

“È possibile, segnatamente nel caso di opposizione fondata su un marchio che gode di una notorietà eccezionalmente ampia, che la probabilità di un rischio futuro non ipotetico di pregiudizio o di indebito vantaggio tratto dal marchio richiesto sia talmente manifesta che all’opponente non occorra invocare un altro elemento fattuale a…
Leggi tutto...

Sfruttamento pubblicitario dei beni culturali: i Tribunali di Firenze e Palermo fissano limiti e criteri

Lo sfruttamento commerciale di un bene culturale richiede, ai sensi dell’art. 108, D.Lgs. 42/2004, il consenso dell’autorità che ha in consegna l’opera che può inoltre richiedere il pagamento di un canone di concessione. Questo principio di diritto è stato recentemente affermato dal Tribunale di Firenze – che ha emesso un’ordinanza…
Leggi tutto...

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy