Call Us +39 011 55.84.111

Garante privacy: al via la consultazione in materia di cookies

autore:

Chiara Araldi

Come già anticipato nel n. 2 di R&P Mag,  il 1 giugno 2012 è entrato in vigore il D.Lgs. 69/2012 che ha introdotto rilevanti modifiche al Codice in materia di Protezione dei Dati Personali, di cui al D.Lgs. 196/2003 (“Codice Privacy”), per effetto del recepimento delle Direttive Europee n. 2009/136/CE, in materia di trattamento dei dati personali e tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche, e n. 2009/140/CE in materia di reti e servizi di comunicazione elettronica, nonché del Regolamento (CE) n. 2006/2004 sulla cooperazione tra le autorità nazionali responsabili dell’esecuzione della normativa a tutela dei consumatori.
In particolare, ricordiamo che il novellato art. 122 del Codice Privacy prevede che, tra i criteri interpretativi cui dovrà attenersi il Garante in materia di Protezione dei Dati Personali (“Garante”) nell’individuare le specifiche modalità di raccolta del consenso espresso all’utilizzo di cookies, vi sia quello di tenere espressamente conto delle proposte formulate dalle associazioni maggiormente rappresentative a livello nazionale dei consumatori e delle categorie economiche coinvolte, anche allo scopo di garantire l'utilizzo di metodologie che assicurino l'effettiva consapevolezza del contraente o dell'utente.
Sulla base di quanto previsto dal predetto articolo, pertanto, il Garante ha avviato una consultazione pubblica (con provvedimento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 295 del 19 dicembre 2012) diretta a tutti i gestori, grandi e piccoli, dei siti e alle associazioni maggiormente rappresentative dei consumatori allo scopo di acquisire contributi e suggerimenti. Tali soggetti, nonché le università e i centri di ricerca, potranno inviare le proprie considerazioni e proposte,  entro 90 giorni dalla pubblicazione del provvedimento sulla Gazzetta Ufficiale, mediante posta o in via telematica alla e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Inoltre, per fornire prime indicazioni sul tema e per agevolare l'elaborazione dei contributi e l'individuazione di una valida ed efficace informativa, sono state recentemente pubblicate sul sito del Garante le cosiddette FAQ in materia di cookies.
Tale documento è di grande interesse, poiché fornisce un primo orientamento del Garante circa la classificazione dei diversi tipi di cookies, e, conseguentemente, circa la reale portata della norma. In particolare, secondo il Garante,  sono da considerarsi cookie “tecnici”, ossia cookie che possono essere liberamente utilizzati anche in assenza del consenso, ferma restando naturalmente l'informativa, a titolo esemplificativo: “(i) i cookie impiantati nel terminale dell'utente/contraente direttamente dal titolare del singolo sito web, se non sono utilizzati per scopi ulteriori: è il caso dei cookie di sessione utilizzati per "riempire il carrello" negli acquisti online, di quelli di autenticazione, dei cookie per contenuti multimediali tipo flash player se non superano la durata della sessione, dei cookie di personalizzazione (ad esempio, per la scelta della lingua di navigazione), ecc.; (ii) i cookie utilizzati per analizzare statisticamente gli accessi/le visite al sito (cookie cosiddetti "analytics") se perseguono esclusivamente scopi statistici e raccolgono informazioni in forma aggregata; occorre però che l'informativa fornita dal sito web sia chiara e adeguata e si offrano agli utenti modalità semplici per opporsi (opt-out) al loro impianto (compresi eventuali meccanismi di anonimizzazione dei cookie stessi)”.
Il consenso preventivo ed informato dell’utente, continua il Garante, è invece obbligatoriamente richiesto “per tutti i cookie "non tecnici", che presentano peraltro maggiori criticità dal punto di vista della protezione della sfera privata degli utenti, come ad esempio, quelli usati per finalità di profilazione e marketing, che  non possono essere installati sui terminali degli utenti stessi se questi non siano stati prima adeguatamente informati e non abbiano prestato al riguardo un valido consenso”.
(C.A.)

agostini
Socio
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
decarlo
Socio
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
depalma
Socio
RomaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
egitto
Socio
TorinoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
lodigiani1
Socio
RomaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
morretta
Socio
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
perugini
Socio
RomaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
rossotto
Socio
TorinoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sinelli-rolando
Socio
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
togliatto
Socio
TorinoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
bonomo
Collaboratore
RomaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
brandoli
Collaboratore
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
cataldi
Collaboratore
RomaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
giordano
Collaboratore
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
giovine
Collaboratore
TorinoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
maggia
Collaboratore
TorinoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
mangili
Collaboratore
BergamoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
mosca
Collaboratore
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
paesan
Collaboratore
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
rappa
Collaboratore
MilanoQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy