Call Us +39 011 55.84.111

Bando della CamCom di Cuneo per sostenere le imprese che investono in servizi di gestione della proprietà intellettuale relativi a marchi e brevetti

La Camera di Commercio di Cuneo ha recentemente pubblicato un bando, con dotazione di Euro 50.000, per la concessione di contributi per spese sostenute e fatturate nel 2019 aventi ad oggetto attività di progettazione del marchio, ricerche di anteriorità e assistenza per il deposito, assistenza per la concessione in licenza del marchio, assistenza per l’estensione comunitaria o internazionale del marchio nazionale/internazionale, analisi sulla brevettabilità di un prodotto o di un modello o di un design, consulenza e assistenza per la brevettazione, assistenza per l’ottenimento di brevetti nazionali e per l’estensione internazionale di un brevetto nazionale, di un modello di utilità o di un design, tasse di deposito marchi e brevetti nazionali, internazionali e comunitari.

Leggi tutto...

Nuova legge Cinema, fondo da 400 milioni anni e incentivi

Un fondo per lo sviluppo dotato di 400 milioni annui, contributi alle imprese, estensione del tax credit, un piano straordinario per le sale e per la digitalizzazione del patrimonio audiovisivo. Inoltre: un fondo di garanzia per le PMI del settore e la promozione delle opere da parte dei fornitori di servizi media. Il cinema ha la sua legge, approvata ieri dalla Camera in via definitiva ed attesa da oltre cinquant’anni. Le principali norme saranno in vigore dal gennaio 2017. Si apre ora la partita delle norme attuative per rendere la legge pienamente operativa.

Link alla fonte 1

Link alla fonte 2

Link alla fonte 3

Leggi tutto...

Contributi per interventi di sviluppo tecnologico nella gestione dei RAEE

È entrato in vigore il 27 agosto 2016 il Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare del 25 luglio 2016 che introduce misure volte a “promuovere lo sviluppo di nuove tecnologie per il trattamento e il riciclaggio dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche”.

Il Decreto prevede l’attribuzione di contributi a soggetti pubblici e privati che attivino interventi orientati, tra l’altro, alla massimizzazione della quantità di materiale recuperabile, all’ottimizzazione del consumo energetico e dei processi di trattamento, alla riduzione dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Leggi tutto...

Ritenute previdenziali: l’omissione contributiva sotto i 10.000 € annui non costituisce più ipotesi di reato.

Con il decreto legislativo n. 8/2016 il Governo ha previsto la trasformazione in illecito amministrativo del reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali per importi non superiori ai 10.0000 euro annui, con la possibilità per il datore di lavoro di non rispondere neanche amministrativamente in caso di versamento delle ritenute entro il termine di tre mesi dalla contestazione della violazione. I trasgressori saranno puniti con sanzioni comprese tra i 10.000 ed i 50.000 Euro e la norma, una volta in vigore, si applicherà retroattivamente. Nei procedimenti definiti con sentenza di condanna o decreto irrevocabili, il giudice dell’esecuzione dovrà revocare la sentenza o il decreto, dichiarando che il fatto non è previsto dalla legge come reato, ed adottare i provvedimenti conseguenti. Sul punto è intervenuto anche il Ministero del Lavoro con Circolare n. 6 del 5.2.2016.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy