Stampa questa pagina

La tutela del fondo patrimoniale

I fondi patrimoniali a tutela dei beni di famiglia sono validi a patto che questi non siano fittizi e vengano costituiti prima dell’insorgere del debito. Il fondo patrimoniale è volto a far fronte dei bisogni della famiglia ed a garantire un tenore di vita  tendenzialmente costante (Cass. 15886/14). Eventuali creditori potranno escutere il proprio credito esclusivamente nel caso in cui il debito sia sorto per specifici bisogni familiari. Quali sono i bisogni familiari? L’acquisto della casa, il mantenimento e l’armonico sviluppo familiare ovvero l’agevolazione della professione o dell’impresa di uno dei coniugi (Cass. 3738/15). Sono esclusi, invece, i debiti sorti per l’acquisto di beni strumentali alla professione di uno dei coniugi.

 

Stefano Chiarva

Si occupa principalmente di diritto civile, diritto commerciale e societario e diritto dei consumatori.

Sito web: www.replegal.it/it/cerca-i-professionisti/354-stefano-chiarva.html