Call Us +39 011 55.84.111

La ristrutturazione della rete vendita non determina un illecito concorrenziale ai danni dei concessionari

Lo scorso 13 ottobre, la Corte di Cassazione ha confermato la sentenza della Corte d’Appello di Perugia per cui l’esclusione di un concessionario dalla rete distributiva da parte della società monopolista nell’importazione e distribuzione di auto a marchio Audi in Italia non rappresenta né concorrenza sleale né abuso di posizione dominante. Tale esclusione è infatti avvenuta nell’ambito di un piano di ristrutturazione della rete vendita di Volkswagen Group Italia improntato su criteri oggettivi di tipo qualitativo-quantitativo e non discriminatori, con lo scopo di ricollocare il marchio Audi in una fascia alta del mercato. Secondo la Suprema Corte, ciò è dunque espressione della libertà imprenditoriale di Volkswagen Group Italia e non costituisce una condotta illecita.

Federico Paesan

Esperto nei settori del diritto della proprietà industriale, del diritto della proprietà intellettuale e del diritto delle nuove tecnologie.

Website: www.replegal.it/it/cerca-i-professionisti/233-federico-paesan.html

Turin
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milan
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Rome
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy