Call Us +39 011 55.84.111

Il doppio binario sanzionatorio è compatibile con i principi della Convenzione Edu

La Cassazione (n. 6993/2018) conferma la compatibilità del doppio binario sanzionatorio con i principi espressi dalla Corte Edu e, in particolare, con la decisione della Grande Camera del 15.11.2016 (A. e B. c. Norvegia) che è intervenuta ridefinendo in maniera restrittiva i principi enunciati dalla nota sentenza Grande Stevens.

La Cassazione afferma che l’art. 4 prot. 7 CEDU non esclude lo svolgimento parallelo di due procedimenti (quello penale e quello tributario connesso alla medesima fattispecie) purché essi appaiano connessi dal punto di vista sostanziale e cronologico e purché vi siano nell’ordinamento interno meccanismi che assicurino risposte sanzionatorie proporzionate e prevedibili. Nel caso in esame, tali requisiti erano soddisfatti dal fatto che gli avvisi di accertamento erano stati notificati all’imputato pochi mesi prima della condanna di primo grado per l’emissione e l’utilizzo di fatture false, sicché, secondo la Corte, vi era stata contemporaneità dell’irrogazione delle due sanzioni.  

Valeria Valentini

Avvocato, esperta nel diritto penale dell’impresa con particolare riferimento al settore dei reati tributari, societari e fallimentari, dei delitti contro il patrimonio e contro la Pubblica Amministrazione nonché a tutela della reputazione.

Turin
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milan
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Rome
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy