Call Us +39 011 55.84.111

Censimento ISTAT: come sta evolvendo la sostenibilità nelle imprese italiane?

di Natalia Bagnato e Federico Longo

Il 12 giugno 2020 l’ISTAT ha pubblicato il report sulla “Sostenibilità nelle imprese: aspetti ambientali e sociali” che, pur facendo riferimento a dati relativi al 2018, fornisce un’interessante retrospettiva che aiuta a comprendere come la tendenza ad adottare buone pratiche volte al miglioramento del benessere lavorativo e dell’impatto sull’ambiente si stia radicando sempre di più nella cultura imprenditoriale italiana.

Dall’analisi effettuata dall’ISTAT risulta, infatti, che più di due terzi del campione delle imprese analizzate dichiara di adottare iniziative e misure di sostenibilità. Se attuare misure sostenibili, ad oggi, non costituisce un obbligo cogente, sono sempre di più le imprese che fanno della sostenibilità un obiettivo volontario in quanto elemento di miglioramento strategico e strutturale, oltreché di competitività, della propria attività d’impresa.

Read more...

ISTAT: i numeri di matrimoni e nascite nel 2016

194.377 è il numero dei matrimoni celebrati in Italia nel 2015, 203.358 i matrimoni celebrati nel 2016. Questi i dati rilevati dall’ISTAT ed evidenziati nel report relativo all’anno 2016. Nonostante l’aumento del numero di matrimoni totali, dal 2008 al 2016 sono crollati i primi matrimoni, passati da 212.476 nel 2008 a 165.316 nel 2016: la principale causa è la crisi economica che ha avuto forti ripercussioni sulla formazione delle famiglie e sulla natalità. Calano, infatti, anche le nascite: i primi figli sono passati da 283.922 del 2008 a 227.412 del 2016 (-20% i primi figli, - 16% i figli di ordine successivo). Il legame tra nuzialità e natalità è ancora molto forte: nel 2016 il 70% delle nascite avviene all’interno del matrimonio e il 50% dei primogeniti nasce entro i tre anni dalla celebrazione delle nozze; sono, comunque, in aumento le nascite al di fuori del matrimonio.

Read more...

ISTAT divorzi in aumento: +57% nel 2015

194.377 è il numero dei matrimoni celebrati in Italia e ben 82.469 sono stati i divorzi. Questi i dati rilevati dall’ISTAT per l’anno 2015. L’aumento dei divorzi è particolarmente sensibile se si considera che nel 2014 erano stati 52.355. La notevole variazione trova due spiegazioni: l’introduzione di procedure semplificate, più rapide e meno onerose rispetto all’iter giudiziario (negoziazione assistita da avvocati; procedura presso gli Uffici di Stato Civile), ma, soprattutto, l’introduzione della legge sul c.d. ‘divorzio breve’.

La storica attesa di tre anni tra separazione e divorzio è stata, infatti, modificata dalla L. 55/2015, che ha ridotto i tempi di attesa tra separazione e divorzio da tre anni a dodici mesi, in caso di separazione giudiziale, e a sei mesi, in caso di consensuale. Ciò ha comportato un’anticipazione di molti divorzi per i quali non erano ancora decorsi i tre anni.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Torino
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milano
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Roma
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy

Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bologna
R&P Legal
Via D’Azeglio, 19
40123, Bologna - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy