Call Us +39 011 55.84.111

Pubblicità televisiva alla Corte di Giustizia UE: le conclusioni dell’Avvocato Generale su sponsorizzazioni e interruzioni pubblicitarie

L’Avvocato Generale della Corte di Giustizia dell’Unione Europea nelle sue conclusioni nella causa C-314/14, offre alcuni chiarimenti interpretativi sulla pubblicità televisiva.

Sostiene in particolare che costituisce pubblicità, e quindi deve essere conteggiato ai fini dell’affollamento orario, il tempo durante il quale viene trasmesso il logo dello sponsor di un programma, se ciò avviene in un momento diverso dal programma sponsorizzato. Afferma inoltre, con riferimento alle interruzioni pubblicitarie, che devono essere conteggiati nel limite di tempo massimo destinato alla pubblicità anche gli intervalli brevi (cd. ‘secondi neri’) che separano i singoli spot pubblicitari.

Link alla fonte

Angela Cataldi

Specializzata in proprietà intellettuale e industriale, societario e contrattualistica.

Website: www.replegal.it/it/cerca-i-professionisti/352-angela-cataldi.html

Turin
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milan
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Rome
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy