Print this page

Geo-blocking nella UE e Mercato Unico Digitale: partono le consultazioni pubbliche

La Commissione europea nell’ambito della strategia per la creazione di un mercato unico digitale per l’Europa ha lanciato due consultazioni pubbliche. La prima per raccogliere opinioni sulle pratiche di geoblocking che impongono restrizioni su base geografica, impedendo l’acquisto e la vendita di prodotti e servizi nell’area UE. La seconda sulla responsabilità degli intermediari e sul ruolo sociale ed economico delle piattaforme online con l’obiettivo di migliorare la libera circolazione dei dati e costruire una cloud europea.

Link alla consultazione

Angela Cataldi

Specializzata in proprietà intellettuale e industriale, societario e contrattualistica.

Website: www.replegal.it/it/cerca-i-professionisti/352-angela-cataldi.html