Call Us +39 011 55.84.111

Nuovo Codice Appalti, le indicazioni dell’ANAC sull’art. 80

Pubblicato il Comunicato del Presidente dell’ANAC del 26 ottobre  2016, che fornisce indicazioni alle Stazioni Appaltanti e agli Operatori  Economici sulla definizione dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del d.lgs.  50/2016 e sullo svolgimento delle verifiche sulle dichiarazioni sostitutive  rese dai concorrenti ai sensi del d.p.r. 445/2000 mediante utilizzo del modello  di DGUE.

 In particolare i temi trattati sono i seguenti: 

  • l’ambito soggettivo di applicazione del motivo di esclusione attinente all’assenza di condanne penali (art. 80, commi 1 e 3);
  • l’ambito soggettivo del motivo di esclusione attinente alla presenza di cause di decadenza, sospensione e divieto derivanti da misure di prevenzione o di un tentativo di infiltrazione mafiosa di cui all’art. 84 del D.lgs. n. 159/2011 (art. 80, commi 2);
  • le modalità di dichiarazione;
  • la verifica delle dichiarazioni sull’assenza dei motivi di esclusione e sulla presenza delle condizioni di partecipazione.

 Link alla fonte

Read more...

Indicazione del nominativo del subappaltatore

Con sentenza 2 novembre 2015 n. 9 l’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha risolto il contrasto giurisprudenziale esistente in materia, chiarendo che l’indicazione del nome del subappaltatore non è obbligatoria all’atto dell’offerta, neanche nei casi in cui, ai fini dell’esecuzione delle lavorazioni relative a categorie scorporabili a qualificazione necessaria, risulta indispensabile il loro subappalto a un’impresa provvista delle relative qualificazioni (nella fattispecie che viene comunemente, e, per certi versi, impropriamente definita come "subappalto necessario").

Read more...

Il c.d. soccorso istruttorio nelle gare d’appalto

Con sentenza 22 ottobre 2015 n. 4869 il Consiglio di Stato, Sez. V, ha affermato il principio secondo cui nelle gare d’appalto, laddove si tratti di esplicitare o di chiarire una dichiarazione o il contenuto di un atto già tempestivamente prodotto agli atti di gara, la stazione appaltante è tenuta, in omaggio al principio di leale collaborazione codificato all’art. 46 del Codice dei contratti pubblici, a richiedere o a consentire l’integrazione, in modo da rendere conforme l’offerta a quanto richiesto dalla lex specialis di gara.

Laddove, invece, l’impresa concorrente abbia integralmente omesso di presentare la documentazione la cui produzione era richiesta a pena di esclusione, il rimedio della regolarizzazione documentale, di cui all’art. 46 del Codice dei contratti pubblici, non può trovare applicazione.

Read more...

Convegno a Rimini in tema di "Gare d'ambito per la concessione delle reti gas"

Giovedì 6 novembre alla Fiera di Rimini, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, all'interno di Ecomondo, Ancitel Energia&Ambiente, la rivista Regioni&Ambiente, in collaborazione con il Consorzio Concessioni Reti Gas hanno organizzato un workshop intitolato "Le gare d'ambito per la concessione delle reti gas - evoluzione normativa e vantaggi per Comuni e utenti". Nel programma anche l'intervento del nostro Lorenzo Lamberti che parlerà dei nuovi interventi normativi nelle procedure per questo tipo di gare. 

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Turin
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milan
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Rome
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy