Call Us +39 011 55.84.111

WhatsApp: sanzione da 3 mln di euro dall’Antitrust per la coercitiva condivisione dei dati dei propri utenti a Facebook e per l’utilizzo di clausole vessatorie nelle T&C

Con due provvedimenti dell’11 maggio 2017, l’Autorità Garante per la concorrenza e il mercato (“AGCM”) ha concluso due istruttorie (PS10601 e CV154), avviate nell’ottobre del 2016, nei confronti della società americana WhatsApp Inc. (“WhatsApp”), leader a livello mondiale nella fornitura di servizi di messaggistica istantanea. Con il primo provvedimento, l’AGCM…
Read more...

Corte Costituzionale: le Regioni non possono imporre l’obbligo di chiusura dei negozi a Natale, Capodanno e Pasqua

La Corte Costituzionale ha accolto il ricorso proposto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri contro la legge regionale del Friuli-Venezia Giulia che disponeva l’obbligo di chiusura dei negozi a Natale, Capodanno, Pasqua ed in altri giorni festivi. Tale normativa viola la riserva costituzionale a favore dello Stato in materia di…
Read more...

Modifica alla norma in tema di solidarietà negli appalti

Il recentissimo Decreto Legge 17/03/2017, n.25, che ha abolito i cosiddetti voucher, ha anche modificato la norma in materia di solidarietà negli appalti (art. 29 d. lgs. 10/9/2003 n. 276). In particolare, è stato eliminato l’onere di preventiva escussione dell’appaltatore in caso di mancato adempimento degli obblighi retributivi e contributivi…
Read more...

Il rapporto amministratore-società non è regolabile da un contratto

La Cassazione si è pronunciata a Sezioni Unite per ribaltare il proprio precedente orientamento, risalente al 1994, ed affermare che, data la natura organica del rapporto tra amministratore e società, il relativo rapporto non può essere di natura contrattuale. In particolare, secondo la Suprema Corte, i poteri gestori degli amministratori…
Read more...

Falso in bilancio - La responsabilità civile dell’amministratore nei terzi confronti della controparte contrattuale della società

L’amministratore di una S.p.A., poi fallita, è stato condannato dal Tribunale di Milano a risarcire un fornitore della società. La responsabilità si fonda, secondo i giudici milanesi, nel aver diffuso false comunicazioni sociali in ordine alla effettiva situazione patrimoniale della società (in particolare, il bilancio riportata rimanenze enormemente sovrastimate). Sulla…
Read more...

Turin  
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milan  
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Rome  
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio  
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta  
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo  
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy