Print this page

Luca Egitto tra i relatori al workshop di Finance Malta a Torino e Milano in materia di blockchain, opportunità del sistema maltese e legislazione italiana

Malta ha creato un framework normativo ad hoc per la Blockchain grazie anche alla l’introduzione di tre leggi che regolano DLT, virtual financial assets e smart contracts.

Per esaminare le caratteristiche di queste nuove normative, dellla loro applicazione e dei possibili vantaggi Finance Malta (agenzia governativa costituita per promuovere Malta come centro finanziario internazionale) ha organizzato un workshop dal titolo “Utilizzare la blockchain a Malta: l’innovazione attraverso la regolamentazione. Le opportunità del sistema Maltese e le novità nella legislazione italiana”.


Due gli appuntamenti in programma: il primo a Torino, Hotel NH Torino Santo Stefano, il 4 marzo 2019 e il secondo a Milano, The Square, Milano Duomo, il 5 marzo 2019 dalle 16.00 alle 18.00

Tra gli speaker, Gianluca Busuttil responsabile per l’operatività relativa a Blockchain presso David Zahra & Associates Advocates, uno studio legale maltese specializzato nel settore dei servizi finanziari e Luca Egitto, socio dello studio legale R&P, esperto in proprietà intellettuale ed industriale, IT, privacy, diritto commerciale e societario, il quale collabora con la Fondazione Istituto Tecnico Superiore per le Tecnologie dell’Informazione di Torino e con l’Università Cattolica di Milano.

La partecipazione all’evento è gratuita: per il programma dettagliato e per iscriversi cliccate qui e scegliete tra il pass per Torino o il pass per Milano.