Call Us +39 011 55.84.111

Marchi+3: nuova edizione del bando del MiSE per le agevolazioni alle PMI volto a favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali

Con avviso pubblicato in G.U. del 06/12/2017, il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione e Unioncamere hanno comunicato lo stanziamento di Euro 3.825.000,00 per la nuova edizione del bando Marchi+3 rivolto alle imprese italiane che abbiano depositato una o più domande di registrazione di marchio presso l’EUIPO (marchio UE) o WIPO (marchio internazionale).

Potenziali beneficiarie dell’agevolazione sono le micro, piccole o medie imprese con sede legale e operativa in Italia, iscritte nel Registro delle Imprese e attive, in possesso dei requisiti soggettivi indicati nel bando.

Per poter accedere alle agevolazioni, è necessario che la domanda di registrazione di marchio UE o internazionale sia già stata pubblicata nei rispettivi Bollettini, e che le spese per le quali si chiede il contributo a fondo perduto siano state sostenute – direttamente dalla società richiedente – tra il 01/06/2016 e la data di invio della domanda.

L’impresa può richiedere un’agevolazione per le spese già sostenute per:

  • la progettazione del marchio effettuata da un professionista;
  • l’assistenza per il deposito effettuata da un consulente in proprietà industriale, un avvocato o un centro PATLIB;
  • le ricerche di anteriorità effettuata da un consulente in proprietà industriale, un avvocato o un centro PATLIB;
  • l’assistenza legale in risposta ad opposizioni o rilievi emersi a seguito del deposito della domanda di registrazione;
  • le tasse di deposito per la domanda di registrazione.

È prevista un’agevolazione massima fino all’80% (90% per estensioni relative a Cina e USA) delle spese ammissibili sostenute dall’impresa, nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna tipologia di spesa indicati nel bando, fino ad un massimo compreso tra Euro 6.000,00 e 8.000,00 per marchio, a seconda del tipo di domanda depositata, e comunque entro il limite di Euro 20.000,00 per ciascuna impresa.

La procedura funzionerà a sportello, seguendo l’ordine cronologico delle domande di agevolazione pervenute dalle imprese richiedenti, fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Le domande potranno essere presentate esclusivamente online, prima compilando il form reso disponibile sul sito internet www.marchipiu3.it e successivamente inviando i necessari documenti a mezzo PEC, anche tramite l’assistenza di un professionista, a partire dalle ore 09:00 del 07/03/2018.

Turin
R&P Legal
Via Amedeo Avogadro, 26
10121, Torino - Italy
Milan
R&P Legal
Piazzale Luigi Cadorna, 4
20123, Milano - Italy
Rome
R&P Legal
Via Emilia, 86/90
00187, Roma - Italy
Busto Arsizio
R&P Legal
Via Goito, 14
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Aosta
R&P Legal
Via Croce di Città, 44
11100, Aosta - Italy
Bergamo
R&P Legal
Viale Vittorio Emanuele II, 12
24121, Bergamo - Italy